sfinge e piramide di Giza Cairo

Cos’è l’aura

 

L’Aura è il movimento con il quale danziamo la nostra esistenza sulla Terra. (cit. mia)

 

Siamo Anima rivestita di materia e corpi sottili che interagiscono tra loro nella realtà che viviamo tutti i giorni.
E poi siamo Spirito, al di là dello spazio-tempo della realtà duale, dove siamo pura Essenza.

Il nostro campo aurico è lo strumento che l’Anima ha scelto per fare esperienza in questo tempo sulla Terra.

È il confinamento che ci consente di identificarci, di avere consapevolezza di noi come individui e, allo stesso tempo, di essere parte di qualcosa di più grande che ci unisce, di essere parte del Tutto.

L’Aura è la nostra personalità, composta dal corpo fisico e da corpi sottili che contengono bisogni, desideri, emozioni e pensieri. La nostra struttura è il risultato delle esperienze che abbiamo fatto come esseri umani e come Anima all’interno del Tutto, in ogni esistenza.
È il risultato di ciò che siamo stati, che siamo e potenziale di quello che saremo.

L’aura è il nostro campo energetico dove ogni corpo si compenetra ed ha la sua specifica frequenza, da quella più densa a quella più sottile. Non è semplicemente un simpatico ovetto di luce colorata fatto a strati, questa visione dell’aura sminuisce la sua importanza e il suo ruolo nella nostra esistenza ed evoluzione.

Per avere una visione integrata di noi, è importare anche comprendere che la nostra energia è in continuo movimento, muta in base agli stimoli esterni, ai nostri input interiori e cambiamenti evolutivi.
Quindi, se guardassi in questo momento la tua aura, quella non sarebbe la rappresentazione di tutto ciò che sei, ma di ciò che stai manifestando in questo preciso istante. Questa immagine può radicalmente modificarsi tra un minuto se, ad esempio, nella stanza in cui ti trovi entrasse un’altra persona. Questo perché? Perché cambierebbero i tuoi pensieri e quindi anche le emozioni associate a quei pensieri o alle credenze che si sono attivate in quella nuova situazione.


I corpi che formano l’aura

CORPO FISICO

È la nostra vibrazione più densa. Il nostro corpo fisico è il mezzo necessario per fare l’esperienza terrena, e le sue caratteristiche sono quelle di cui abbiamo bisogno per muovere nella materia le nostre qualità e incarnare il nostro Scopo.
Attraverso il corpo fisico possiamo riconoscere i nostri bisogni, connessi alla sopravvivenza e al nostro benessere. Come li riconosciamo? Ascoltando e osservando il corpo che riflette il movimento delle nostre credenze e delle emozioni che stiamo provando, che abbiamo provato o represso.
 

CORPO ETERICO

È il nostro corpo vitale, dove scorre il prana che alimenta la frequenza di tutti i corpi. Il Corpo Eterico è il corpo energetico attraverso il quale riconosciamo i nostri desideri, più siamo in contatto con ciò che desideriamo più l’energia fluisce con armonia nella nostra struttura, noi ci sentiamo vitali e riusciamo a percepire la voce delle nostre dimensioni più alte.
 
 
CORPO ASTRALE O CORPO EMOTIVO
 
Qui è dove si muovono le nostre emozioni, che possiamo esprimere o reprimere.
È il corpo più importante perché le emozioni sono ciò che contraddistingue l’essere umano. Ogni cosa che viviamo ha una connessione con le emozioni e dalla loro qualità, intensità e ripetizione dipende la nostra salute.
I colori nell’aura nascono dall’interazione delle emozioni con i pensieri; l’emozione di per sè non ha un colore, ma lo acquisisce in base al pensiero che la muove.
Le emozioni nascono in automatico, in reazione a pensieri e credenze che vengono attivate nelle situazioni in cui ci troviamo; non possiamo decide che emozione provare in un determinato momento, ma possiamo scegliere quali pensieri alimentare, e quali no. Questa è la leva su cui abbiamo potere per scegliere come sentirci e cambiare la nostra vibrazione.
Abbiamo potere anche sulla gestione delle nostre emozioni. Possiamo scegliere se lasciare che un’emozioni ci domini o permetterci di viverla con centratura e ascoltare il suo messaggio, osservando che effetto ha su di noi e nell’ambiente esterno.
 
 
CORPO MENTALE INFERIORE
 
È il corpo sottile dove si trovano pensieri e forme pensiero, collegamenti ad egregore, credenze che abbiamo creato attraverso il nostro vissuto, credenze famigliari e sociali, convinzioni limitanti, schemi e programmi mentali.

Qui è dove esprimiamo il nostro giudizio di cosa per noi è giusto o sbagliato.
In sostanza il mentale riflette tutto quello che crediamo vero. Queste credenze possono essere utili oppure disfunzionali. In ogni caso, sono quella cosa che ci limita dal sperimentare il nuovo, che ci fa rimanere lì dove siamo perché quella è l’unica via che crediamo possibile.

Come possiamo uscire dalle dinamiche mentali disfunzionali?

  • Volontà
  • Assunzione di responsabilità per la nostra trasformazione
  • Presenza
  • Osservazione
  • Accorgendoci di cosa ci muove
  • Spostando l’attenzione per smettere di dare energia a pensieri pesantoni e credenze limitanti
  • Pensare e agire in modo nuovo.
 
 
CORPO CAUSALE O CORPO MENTALE SUPERIORE (L’ANIMA)
 
Qual è il suo ruolo? L’anima si riveste della personalità più adatta per fare le esperienze che attira nella nostra vita e di cui abbiamo bisogno per evolvere ed equilibrare karma.
È fondamentale essere in connessione con lei, perché ascoltando la guida animica possiamo riconoscere la nostra direzione e agire poi nel mondo attraverso la volontà esercitata dal Corpo Mentale Inferiore. Super importante da tenere sempre in considerazione è che ogni cosa, persona, situazione che entra in relazione con noi porta con sè opportunità di crescita.

 

Perchè è importante conoscere l’aura

La conoscenza e consapevolezza della nostra aura sono lo strumento pratico che abbiamo per guarire, crescere ed evolvere.
Facendo coscienza di come si muovono i nostri corpi sottili e attraverso il dominio del Corpo Astrale, possiamo trasformare la nostra vita allineandoci a chi siamo realmente, oltre i limiti, automatismi e condizionamenti.

C’è una consapevolezza che può cambiare completamente la visione che abbiamo di noi e il nostro rapporto con gli altri:

L’aura è il filtro attraverso il quale vediamo la nostra realtà e viviamo la nostra esistenza sulla Terra. 

Ciascuno di noi vede e vive le cose a modo suo, ha la sua di verità che dipende da ciò che ha vissuto e crede vero.
Non può quindi esserci qualcosa di giusto o sbagliato in assoluto, ogni cosa è relativa al microcosmo di ciascuno di noi e al fatto che ognuno ha il suo percorso unico.
Per contattare la verità più alta, della realtà in tutte le sue dimensioni e che ci comprende tutti, c’è bisogno di andare oltre la personalità bassa con i suoi meccanismi mentali ed essere aperti alla guida animica.
Credo che se ogni essere umano si muovesse con questa consapevolezza e una comprensione di cuore verso l’Altro, il mondo sarebbe un posto molto più ricco di bellezza.

 

Che dici, ora che ti ho raccontato di che meraviglia siamo nella nostra interezza, puoi riconoscere il potere che tu stessa hai sulla tua vita?
Puoi riconoscerti come magia in movimento quando decidi di trasformare la tua aura per manifestare la tua Essenza?

 

Se desideri esplorare la tua aura e portare trasformazioni dentro di te e nella tua vita, qui trovi cosa possiamo fare insieme

VUOI ISCRIVERTI ALLA NEWSLETTER
SACRED SPACE?

Uno spazio speciale dove condivido con te riflessioni, pratiche e ispirazioni. Ti racconto anteprime, ricevi risorse gratuite, offerte riservate alle iscritte e un sacco di cose belle e utili per la tua realizzazione.

pampas rosa iscrizione a sacred space
Deborah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ho letto e acconsento al trattamento dei dati secondo la Privacy Policy. *
Prima di lasciare un commento devi essere d'accordo con la Privacy Policy spuntando il box